comunicato stampa-GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA DEL VINO E DELL’OLIO

da Super User

comunicato stampaDSC 0441

con il patrocinio del MIPAAF, del MIBACT e della Regione Lazio
Main Media Partner RAI , Media Partner TgR

SABATO 13 MAGGIO 2017
GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA DEL VINO E DELL’OLIO
settima edizione

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
Piazzale di Villa Giulia 9 - Roma

ore 15- 19

Torna sabato 13 maggio 2017 la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio, giunta alla settima edizione e organizzata dall'Associazione Italiana Sommelier per promuovere su tutto il territorio nazionale la conoscenza della straordinaria tradizione, della competenza e della ricchezza storico-culturale, rappresentate dai settori vitivinicolo e oleario in Italia.

L'AIS Lazio parteciperà alla giornata con un grande evento che, con il patrocinio della Regione Lazio, si svolgerà a Roma dalle ore 15 alle ore 19, in una sede particolarmente significativa, messa a disposizione dal MIBACT anche per la rilevanza delle sue raccolte, per la ricostruzione storica delle radici preromane della Cultura del vino e dell'olio nel centro-Italia: il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. Custode di un patrimonio archeologico ed artistico di immenso valore, questo luogo magico, testimone al tempo stesso della grandezza etrusca e del fasto rinascimentale, accoglierà i partecipanti alla scoperta degli innumerevoli aspetti che la cultura enogastronomica aveva nel mondo antico, legandosi, da un lato, alla sacralità della vita religiosa e, dall’altro, al commercio e ai contatti che legarono, unirono e, talvolta, contrapposero per diversi secoli le popolazioni affacciate sul Tirreno (letteralmente: il mare degli Etruschi) e, più in generale, sul mar Mediterraneo.

L'evento vedrà la partecipazione di Andrea Olivero, Vice Ministro del MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali).

Dopo i saluti istituzionali nella Sala della Fortuna alle ore 15 Angelica Mosetti, presidente di AIS Lazio, aprirà i lavori del seminario di approfondimento sul tema Vitigni e cultivar tradizionali: un’identità da preservare, un patrimonio da valorizzare, argomento scelto per raccontare le eccellenze e le peculiarità delle nostre produzioni regionali.

Interverranno: Antonio Cipolla, funzionario dell ICQRF- MIPAAF, che illustrerà i punti principali del nuovo Testo Unico sul Vino; Valentino Nizzo, direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, che offrirà il suo contributo sulle potenzialità dell’archeologia per la cultura enogastronomica; Andrea Zifferero e Andrea Ciacci, docenti dellUniversità di Siena, che testimonieranno due esperienze innovative ed inedite di progetti che legano l'archeologia alla vite.

Le conclusioni saranno affidate a Daniele Cernilli, celebre giornalista enogstronomico e socio onorario AIS.

Seguirà la cerimonia di consegna degli attestati ai neo-sommelier delle delegazioni del Lazio.

Tra i protagonisti della giornata ci saranno oltre 50 aziende laziali che, nell'emiciclo e nel giardino, offriranno banchi d’assaggio di vini e di prodotti gastronomici del territorio, a sottolineare le varietà, le tipologie e le tipicità di cui la Regione Lazio è espressione.

La partecipazione all'evento è gratuita. Per il seminario è necessaria la prenotazione all'indirizzo comunicazione@aislazio.it.

Per la visita al museo è possibile rivolgersi a mn-etru.comunicazione@ beniculturali.it oppure al numero 063226571. Maggiori informazioni sul sito: http://www.villagiulia. beniculturali.it/

La manifestazione ha il patrocinio di MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) e del MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) Main Media Partner: RAI. Media Partner:TGR.

Ufficio stampa e contatti
comunicazione@aislazio.it
331.6176325- 331.6158303