AL VIA I CORSI PER FUTURI SOMMELIER E I SEMINARI DI AIS LAZIO PER L’ANNO SOCIALE 2018/2019

Condividi Articolo

09:10 - mercoledì 17 ottobre


Si riaccendono i motori dell’Associazione Italiana Sommelier Lazio che, sotto la guida del presidente Angelica Mosetti, riprende a Roma e presso le sedi di tutte le delegazioni regionali le sue attività di formazione per futuri sommelier, di approfondimento della cultura del vino e della valorizzazione dell’impegno di tutti gli attori che sul territorio contribuiscono alla sua diffusione.

Tra le novità dell’anno sociale 2018/2019 AIS Lazio ha organizzato un ciclo di incontri di avvicinamento al vino destinato alle Istituzioni locali, per offrire strumenti di comprensione utili ad entrare ancora di più in contatto con il territorio su cui operano.

Ad accettare con grande entusiasmo l’invito di AIS Lazio è stata per prima l’assessore all’Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio, Enrica Onorati, che sin dall’inizio del suo incarico ha intrapreso un percorso di confronto continuo con gli operatori del settore vitivinicolo ed enogastronomico, volto ad una migliore comprensione delle potenzialità e delle esigenze di questo ambito.

Questo breve corso prevede 5 lezioni teoriche e una vista in cantina.

Saranno approfonditi gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio.

Sarà l’occasione di una maggiore conoscenza reciproca e di grande crescita, per un nuovo anno ricco di soprese, di passione ed energia.