L'Amarone di Speri & Brigaldara

Condividi Articolo
Aislazio
Delegazione di Roma

giovedì 12 novembre 2020

quanto manca:

  • 90
    Posti Totali
  • € 30
    CONTRIBUTO
A.Roma Lifestyle Hotel
Via Giorgio Zoega, 59 Roma


L'Amarone di Speri & Brigaldara

20:00:00 - giovedì 12 novembre 2020

A.Roma Lifestyle Hotel
Via Giorgio Zoega, 59 Roma

I luoghi raccontano l’anima dei vini e chi arriva a Verona da sud rimane colpito dall’imponenza dei monti della Lessinia che la cingono a nord: città di pianura ma con un clima influenzato fortemente dalla montagna.

La tradizione dell’Amarone risiede lì: da uve che raccolte nelle stagioni più fredde dovevano essere sottoposte ad appassimento.

Avremo il piacere di degustare due perle dell’enologia della Valpolicella: il Case Vecie di Brigaldara e il Sant’Urbano di Speri

Stefano Cesari conduce l’azienda Brigaldara e ci racconterà come sia riuscito, dopo la decisione del 1979 di vinificare in proprio le uve dei suoi vigneti, a fare diventare il suo Case Vecie una delle etichette simbolo della Valpolicella.

Paolo Speri rappresenta una delle aziende storiche della Valpolicella e a lui spetterà il racconto di come la sua famiglia sia riuscita ad avere la forza di credere nell’Amarone anche in anni in cui non aveva conosciuto la fortuna commerciale che lo ha fatto diventare oggi uno dei vini italiani più apprezzati nel mondo.

Il nostro relatore Angelo Petracci con i produttori Paolo Speri e Stefano Cesari, ci presenteranno il terroir della valpolicella .

In degustazione

Amarone della Valpolicella Classico Sant'Urbano 2005 - Speri
Amarone della Valpolicella Classico Sant'Urbano 2007 - Speri
Amarone della Valpolicella Calssico Sant'Urbano 2011 - Speri
Amarone della Valpolicella Classico Sant'Urbano 2013 - Speri
Amarone della Valpolicella Classico Case Vecie 2005 - Brigaldara
Amarone della Valpolicella Classico Case Vecie 2007 - Brigaldara
Amarone della Valpolicella Classico Case Vecie 2011 - Brigaldara
Amarone della Valpolicella Classico Case Vecie 2013 - Brigaldara
Recioto a sorpresa

 Contributo per la serata 30 euro.

L'evento è riservato ai soci AIS, ogni associato può portare un amico.

Modalità di pagamento:

  • Paypal
  • Contanti presso la sede del corso di “Associazione Italiana Sommelier”
  • Bonifico Bancario a favore di “Associazione Italiana Sommelier Lazio” C.F. e P.I. 12837251003 presso Banca UNICREDIT Agenzia 17004 ROMA NON PROFIT Codice IBAN: IT 36 H 02008 03284 000103299519.

Per informazioni e prenotazioni contattare sommelier.roma@aislazio.it

N.B. La prenotazione è obbligatoria e vincolante