A Convegno “L’Eccellenza dell’accoglienza”

Condividi Articolo

10:12 - lunedì 2 Dicembre


A ROMA SI PREMIANO I PROFESSIONISTI DELL’ANNO
A  Palazzo Giustiniani, il convegno nazionale, i premi ai nuovi otto professionisti dell’ospitalità italiana e le elezioni del nuovo presidente.

ALTA FORMAZIONE PER IL TURISMO TEMA DEL CONVEGNO. Il mondo del turismo evolve, le richieste dei viaggiatori cambiano: è necessario assicurare ai professionisti dell’ospitalità il know-how necessario per garantire servizi e professionalità adeguate ai tempi. “Eccellenza dell’accoglienza, accoglienza di eccellenza”: di questo, a partire dalle 9:30, parleranno il 3 dicembre nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani Ignazio Abrignani, Presidente dell’Osservatorio Parlamentare del Turismo, Carmela Palumbo del M.I.U.R., Beppe Longhi di ENAIP.  Caso studio da cui trarre spunto sarà quello del Trentino, con Federico
Samaden di Ospitali a illustrare il modello di ospitalità che sta facendo scuola. Focus, in particolare, sul settore del cibo e della ristorazione, tra i segmenti più importanti degli ultimi anni. Ne parleranno Anna Rita Fioroni dell’Università dei Sapori, e Marta Cotarella dell’istituto di formazione per il personale di sala Intrecci.

OTTO NUOVI PROFESSIONISTI DELL’ANNO. Le otto migliori figure del settore alberghiero italiano, una per ciascuna delle otto associazioni che compongono il sodalizio di Solidus, saranno premiate alle 15:30. Per l’ABI, Emilio Sabbatini, già capo-barman della catena Hilton; per l’ADA Annamaria Palomba, General Manager del Borgobrufa SPA Resort di Torgiano (PG); per l’AIH Margherita Zambuco, executive housekeeper manager dell’Hotel Eden Dorchester Collection di Roma; per l’AIRA Gianmatteo Zampieri, General Manager del Baglioni Hotel Luna di Venezia; per l’AIS, Roberto Anesi, già Miglior Sommelier d’Italia 2017 e titolare del ristorante El Pael di Canazei (TN); per l’AMIRA Valerio Beltrami, già Cavaliere della Repubblica, maître e consulente; per la FAIPA Giuseppe Ena, Rooms Division & Revenue Manager al Quality Hotel Atlantic Congress & SPA di Borgaro Torinese (TO); per la FIC Carmelo Fabbricatore, docente presso gli istituti alberghieri di Praia a Mare, Paola, Montecatini Terme, Castrovillari, e Cosenza.

UN NUOVO PRESIDENTE DOPO CARLO ROMITO. Il giorno precedente, il 2 dicembre, nuove elezioni decideranno il nome di chi condurrà il forum per i prossimi tre anni. Il nuovo eletto succederà a Carlo Romito, direttore generale di Settimopero e alla guida di Solidus dal 2013. “Il prossimo presidente” – ha dichiarato – “avrà a disposizione sin da subito ciò che il gruppo di lavoro nazionale ha messo in piedi, aprendosi a nuovi contributi che arricchiranno sicuramente Solidus. Inoltre, potrà avvalersi dei coordinamenti regionali e di attività consolidate delle otto associazioni e dei 57600 soci, che sono il nostro vero grande patrimonio. A loro il mio saluto finale come presidente.”