IL 27 FEBBRAIO SBARCA A ROMA “CAMPANIA 100”

Condividi Articolo

03:01 - giovedì 23 Gennaio


AIS Lazio e AIS Campania insieme per uno degli appuntamenti più interessanti di questo inizio 2020. Il 27 febbraio arriva infatti nella Capitale “Campania 100”: un viaggio tra gli oltre cento vitigni autoctoni di una terra mitologica, dalla cultura millenaria. Un racconto sorprendente che si snoda tra viticulture storiche e realtà produttive nuove e proiettate nel futuro.

L’evento, di cui a breve pubblicheremo il programma, si svolgerà presso la sede di AIS Lazio all’A.Roma Life Style Hotel e prevede una degustazione guidata di vini molto prestigiosi.

“Campania 100” è un format itinerante che, dopo la prima tappa a Verona durante il Congresso nazionale AIS, sbarcherà a Roma per poi approdare a Firenze a marzo. Il progetto prevede la rotazione delle aziende campane durante il susseguirsi delle date del tour italiano e sarà accompagnato da alcuni relatori d’eccezione:
Nicoletta Gargiulo – Presidente Ais Campania
Tommaso Luongo – Delegato Ais Napoli e Referente regionale Guida Vitae
Piero Gabriele – Responsabile Comunicazione Ais Campania

Tutti saranno interpreti di un territorio dalle tante anime. Anzi, Cento Anime diverse e più. E’ il destino della Campania, la sua realtà più vera, quella di grande Madre vinicola che al suo interno raccoglie vitigni famosi, famosissimi, e altri praticamente sconosciuti. Figli di un dio minore e grandi divinità dell’orizzonte di Bacco che si nutrono della stessa terra, che in realtà uguale a se stessa non è mai, andando dalle pendici di ben due vulcani attivi alle isole, passando per laghi, colline, montagne e uno dei pochi vigneti metropolitani restanti in Italia.