#vitae2021: ecco le Quattro Viti del Lazio

Condividi Articolo

04:11 - venerdì 13 Novembre


Sono 17 i vini del Lazio che hanno ottenuto le Quattro Viti nell’edizione 2021 della Guida Vitae, che sarà presentata in diretta streaming sabato 28 novembre 2020 sulla pagina Facebook dell’Associazione Italiana Sommelier. Eccoli:
BOTTACCIO GRANDI ANNATE 2017 – Bottaccio;
CESANESE DEL PIGLIO SUPERIORE COLLE FORMA 2018 – Giovanni Terenzi;
CESANESE DEL PIGLIO SUPERIORE LEPANTO RISERVA 2017 – Alberto Giacobbe;
CESANESE DEL PIGLIO SUPERIORE PILAROCCA RISERVA 2016 – Pileum;
CESANESE DEL PIGLIO SUPERIORE TORRE
DEL PIANO RISERVA 2018 – Casale della Ioria;
CESANESE DI AFFILE CAPOZZANO RISERVA 2018 – Formiconi;
CHARDONNAY ARS MAGNA 2018 – Ômina Romana;
FIORANO ROSSO 2015 – Tenuta di Fiorano;
FRASCATI SUPERIORE 2019 – Castel De Paolis;
FRASCATI SUPERIORE ABELOS 2019 – De Sanctis;
FRASCATI SUPERIORE LUNA MATER RISERVA 2019 – Fontana Candida;
FRASCATI SUPERIORE PRIMO RISERVA 2019 – Merumalia;
HABEMUS ETICHETTA ROSSA 2017 – San Giovenale;
NOTTURNO DEI CALANCHI 2016 – Paolo e Noemia d’Amico;
OLEVANO ROMANO CESANESE CIRSIUM RISERVA 2016 – Damiano Ciolli;
RADIX 2016 – Casale del Giglio;
ROMA ROSSO EDIZIONE LIMITATA 2017 – Poggio Le Volpi.
Complimenti a tutti!
A chi sarà andato il prestigioso #TastevinAIS per la nostra regione? Lo scopriremo insieme il 28 novembre.