Editoriale

16 Dic 2023 | News, newsletter

di Francesco Guercilena
Cari amici e amiche sommelier,
In un gesto significativo di generosità natalizia, l’Associazione Italiana Sommelier Lazio ha annunciato un’iniziativa speciale volta a sostenere il progetto “Sommelier Astemio” dell’AIS Puglia. L’AIS Lazio si impegna nella solidarietà attraverso la vendita di cento bottiglie in formato magnum del prestigioso Latour a Civitella di Sergio Mottura, uno dei bianchi più importanti del Lazio.
Il Latour a Civitella di Sergio Mottura è da sempre sinonimo di eccellenza enologica e rappresenta il meglio della produzione vinicola laziale. La scelta di questo vino per l’iniziativa non solo promuove la qualità della nostra regione, ma contribuisce anche alla realizzazione di un gesto di solidarietà attraverso il piacere condiviso della degustazione.
Il ricavato dalla vendita delle cento bottiglie magnum sarà interamente devoluto al progetto “Sommelier Astemio” dell’AIS Puglia. Questo progetto rappresenta un percorso educativo dedicato ai ragazzi con bisogni educativi speciali. Gli aspiranti Sommelier Astemi apprendono le abilità necessarie per servire il vino, abbinarlo al cibo e descriverlo utilizzando solo la vista e l’olfatto, acquisendo così una vera e propria professionalità.
Questo Natale, l’AIS Lazio dimostra che il vino non è solo una bevanda da gustare, ma può anche essere uno strumento di cambiamento sociale. Attraverso la vendita delle bottiglie magnum di Latour a Civitella di Sergio Mottura, l’associazione crea un ponte tra il piacere enologico e la solidarietà, dimostrando che ogni bicchiere può fare la differenza nella vita di chi ne ha più bisogno.
Colgo l’occasione per un affettuoso saluto a nome di tutta l’Associazione Italiana Sommelier Lazio. Mentre ci prepariamo a concludere un altro anno di passione, condivisione e dedizione, è un privilegio per me augurare a ciascuno di voi un sereno e gioioso Natale, insieme a un prospero e soddisfacente Anno Nuovo.
Un Anno ricco di Successi e Condivisione. Guardando indietro a quest’anno, possiamo riflettere con gratitudine sulle esperienze condivise e sui successi raggiunti. Il nostro amore per il vino e la cultura enogastronomica ha continuato a unirci, creando un legame forte tra noi. Ogni degustazione, ogni lezione, ogni momento trascorso insieme ha contribuito a rendere l’AIS Lazio una comunità unica e vibrante.
Grazie a Tutti, vorrei approfittare di questa occasione per esprimere un sentito ringraziamento a tutte le persone che, con il loro impegno quotidiano, contribuiscono a migliorare la nostra associazione, ognuno di voi svolge un ruolo fondamentale nel plasmare il successo e la crescita dell’AIS Lazio. Grazie per il vostro tempo, la vostra passione e il vostro impegno costante.
Il nuovo anno si profila all’orizzonte, carico di opportunità e sfide. Con la stessa dedizione e spirito collaborativo, affronteremo insieme le nuove avventure che ci attendono. Siamo pronti a esplorare nuovi terreni, scoprire nuovi sapori e condividere ancora più momenti speciali insieme.
In questo periodo di festa, auguro a ciascuno di voi momenti di serenità, gioia e condivisione con coloro che amate. Che il calore delle feste riempia i vostri cuori di gratitudine e soddisfazione per tutto ciò che abbiamo realizzato insieme. Grazie per essere parte di questa straordinaria famiglia dell’AIS Lazio. Che il vino della nostra amicizia continui a invecchiare con grazia, portando sempre nuove gioie e nuove esperienze. Buon Natale e un Felice Anno Nuovo!

Con affetto,
Francesco Guercilena
Presidente AIS Lazio

Ultimi articoli

La vie en rose del vino

di Paolo Tamagnini Il futuro del vino si tinge sempre più di rosa; in Italia un numero crescente di donne si è avvicinato negli ultimi anni...